TopMenu
* Scientific research * People * Collegial bodies * Offices and service facilities * contacts * where to find us
* Events * Notices * Seminars * Libraries and research centres * telephone e-mail
University Home 
Department Home 
Main Menu
Home Page
Descrizione Progetto
Obiettivi
Bibliografia
Links
Partecipanti
Area Riservata
Home Page PDF Print E-mail

 

mosaico_caduta_2
 

 

 Analisi Costi e Benefici del Modello Riabilitativo per Pazienti che hanno subito Traumi Cranici

 

Lo studio dei costi e benefici derivanti dall’adozione di percorsi riabilitativi è di grande rilevanza economica e sociale sia per una questione di efficienza nell’utilizzo di risorse pubbliche sia per il miglioramento in termini di qualità della vita dell’efficacia dell’intervento sanitario.

L’analisi intende quindi stimare sia i costi di gestione sanitaria che i benefici per le persone traumatizzate e le loro famiglie. I costi sanitari variano a seconda della gravità degli esiti. Nei casi più gravi il paziente viene ricoverato in unità di riabilitazione intensiva specializzate nella cura di stati vegetativi. I casi gravi vengono seguiti in strutture occupazionali diurne, mentre le situazioni di media e lieve gravità impegnano strutture di riabilitazione ambulatoriale dove vengono svolte attività riabilitative prevalentemente diurne. Una stima affidabile dei costi sanitari si basa sulla conoscenza della frequenza delle visite e della durata e tipologia dei ricoveri utilizzando le informazioni contenute nel registro dei casi. A partire da questa stima si possono determinare i diversi pacchetti di cura ed i costi sanitari relativi (De Agostini 2006). Naturalmente i costi dei diversi trattamenti variano anche in relazione alla qualità del servizio prestato dalla unità sanitaria. Per questa ragione, il progetto di ricerca intende confrontare i costi sanitari associati ad un percorso riabilitativo tradizionale di tipo ospedaliero con i costi di un percorso riabilitativo di tipo innovativo con unità riabilitative intensive altamente specializzate quale quello offerto dal Centro Polifunzionale Don Calabria.

 

Coordinatore Scientifico: Prof. Federico Perali



Il progetto è stato finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Verona, Vicenza, Belluno ed Ancona 

 
News