Lettera circolare del Presidente, febbraio 2015

Firenze, 23 febbraio 2015

A tutti i soci della SITES-IDEAS

Cari colleghi ed amici,

la presente lettera circolare ha lo scopo di far conoscere le principali iniziative che la SITES/IDEAS ha messo in cantiere per questo anno, le opportunità che stanno nascendo ed i problemi che l’associazione dovrà affrontare nei prossimi mesi.

1. Eventi e iniziative

Seguendo un criterio cronologico, vorrei innanzitutto mettervi al corrente di alcune iniziative proprie dell’Associazione o a cui l’Associazione dà il proprio patrocinio.

i) Summer School in Development Economics 2015. La Summer School (SSDEV) si terrà a Garda (VR) dal 15 al 19 giugno prossimi. SSDEV é organizzata dalle Università di Verona e Trento e dal CELPE dell’Università di Salerno, ed ha il patrocinio della nostra associazione, vari membri della quale vi partecipano come organizzatori o relatori. Tutte le informazioni sulla SSDEV sono reperibili sul sito seguente: http://dse.univr.it/ssef/ . I soci SITES cui rivolgersi in quanto direttamente implicati nella sua organizzazione sono:

Federico Perali <This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.     Marcello D'Amato <This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Giuseppe Folloni <This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.   Roberto Ricciuti <This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

ii) 29th International Conference of Agricultural Economists (ICAE). Si terrà a Milano, dall’8 al 14 agosto, (vedi www.icae2015.org ). Il professor Scandizzo, membro del consiglio direttivo della SITES, ha proposto a Will Martin, il presidente eletto e organizzatore scientifico del convegno, di ospitare una sessione speciale ICAE-SITES anche alla luce dell’interesse dimostrato da altri soci. Ritengo che sia una buona opportunità, per far conoscere l’Associazione, a livello italiano e internazionale, e per far circolare la ricerca dei nostri membri. Coloro che fossero interessati possono contattare Lucio Scandizzo <This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.> o Sara Savastano <This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..>

iii) Seconda conferenza annuale della SITES/IDEAS. Come l’anno scorso, si terrà a Firenze a metà-fine settembre presso il Dipartimento di Scienze per l’Economia e l’Impresa. Un call che uscirà tra un paio di settimane illustrerà i principali temi trattati dalla conferenza, gli invited speakers e gli aspetti organizzativi. Chi avesse suggerimenti, proposte, o richieste di chiarimenti può farle pervenire a me stesso (This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.) e alla segreteria (This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.). Alla conferenza possono partecipare ovviamente i membri della SITES/IDEAS ma anche membri esterni (pagando la quota associativa annuale). Incoraggiamo la partecipazione alla conferenza di giovani economisti dello sviluppo italiani e stranieri.

iv) Sessione congiunta SITES-SIE in occasione della 56a Conferenza della Società Italiana degli Economisti (SIE) Anche quest’anno vi sarà almeno una sessione congiunta SIE/SITES che si terrà a fine ottobre a Napoli. Abbiamo proposto agli organizzatori SIE un tema molto ampio: 'Distribuzione del reddito e nuovi approcci per l'eliminazione della povertà nei paesi in via di sviluppo' al fine di poter accogliere papers diversi. Invitiamo perciò ad inviare papers per tale sessione congiunta direttamente alla SIE, che poi ce li girerà. Se il numero di papers presentati e selezionati sarà elevato proporremo, come gli altri anni, di sdoppiare la sessione, indicando nel titolo delle due sessioni i loro contenuti specifici.

2. Dottorato DELoS

Come molti di voi già sanno, grazie ai contatti stabilitisi tra i membri della SITES (e grazie soprattutto ai buoni uffici di Donato Romano e Giuseppe Folloni), il 1° novembre 2014 è partito il dottorato congiunto in convenzione fra le Università di Trento e Firenze dal titolo: Development Economics and Local Systems (DELoS). Questo primo ciclo ha selezionato 8 candidati che hanno già iniziato a seguire i corsi. Nel primo semestre (novembre-gennaio) i corsi di base sono stati tenuti a Trento. Nel secondo semestre, i corsi di sviluppo economico verranno tenuti a Firenze. Chi volesse conoscere di più l’iniziativa può visitare il sito del dottorato (Trento e Firenze):

http://web.unitn.it/en/drss-delos/35582/delos 

http://www.disei.unifi.it/vp-26-dottorati.html 

In marzo dovrebbe uscire il bando per il nuovo ciclo (il 31° dell’ordinamento italiano). Chiediamo perciò ai soci di suggerire a studenti italiani e stranieri interessati a tale dottorato di presentare domanda (il bando dovrebbe scadere verso fine maggio). Ulteriori informazioni verranno fornite più avanti.

3. Patrocinio SITES a conferenze ed altre iniziative sullo sviluppo

In molti casi, l’Associazione non ha i mezzi e le forze per organizzare conferenze su temi rilevanti, ma ha interesse che altre persone ed istituzioni vengano a conoscenza della sua esistenza e competenza. In questi casi – previa autorizzazione del consiglio direttivo SITES – l’Associazione può dare il suo patrocinio (gratuito e senza obblighi legali) ad eventi vari, a condizione che alcuni dei nostri soci vi partecipano. Ad esempio, il novembre scorso Elisabetta Basile ed io stesso abbiamo partecipato come relatori ad una conferenza su vecchie e nuove povertà organizzata dalla Fondazione Giorgio La Pira di Firenze. Alla Conferenza – cui han partecipato come relatori anche Romano Prodi e Lapo Pistelli – è stato dato il patrocinio della SITES.    

4. Agenzia per lo sviluppo

Come sapete nell’agosto 2014 è stata pubblicata la nuova legge sulla cooperazione internazionale allo sviluppo (vedi link più sotto). Sono in fase di definizione i regolamenti attuativi.

http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2014/08/28/14G00130/sg

Alcuni soci dell’Associazione hanno incontrato, in via esplorativa, il chief economist della Cassa Depositi e Prestiti (CDeP), prof. Reviglio, per verificare se esistono opportunità di collaborazione e forme di sostegno alle attività legate alla cooperazione. Secondo la legge in questione, la CDeP avrà infatti la funzione di assolvere ai compiti di istituzione finanziaria per la cooperazione internazionale. Tale iniziativa è stata intrapresa soprattutto grazie ai buoni uffici di Federico Perali, cui ho chiesto di mantenere i contatti con la suddetta istituzione. Data una prima risposta positiva (ma assai generale) da parte della CDeP vorrei verificare la possibilità di avere un ulteriore incontro che precisi eventuali opportunità concrete di collaborazione e di reciproco interesse di SITES e CDeP. Anche in questo caso, se vi sono suggerimenti, vi chiederei di inviarli a Federico Perali ed al sottoscritto. Ogni decisione concreta al riguardo verrà sottoposta all’approvazione del consiglio direttivo SITES.

 

5. Sito dell’Associazione

Il sito dell’Associazione (http://dse.univr.it/ideas/) è in fase di completamento. In particolare, stiamo rendendo operativa la possibilità di iniziare a rendere pubblica una collana di working papers dell’Associazione sottoposta a referaggio che sarà iscritta a REPEC. Il referente per questa attività è Roberto Ricciuti (This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.), che si occuperà sia del referaggio che del caricamento dei papers sul sito.

6. Quote sociali 2015

Vi invito anche a pagare le quote associative per l’anno 2015. La quota rimane invariata rispetto all’anno precedente (60 euro per i senior, 30 euro per dottorandi e post doc). Ulteriori informazioni possono essere reperite al seguente link:

http://dse.univr.it/ideas/index.php/subscription. Attualmente è previsto il bonifico come unica modalità di pagamento (navigando sul sito troverete le necessarie informazioni bancarie); fra alcuni giorni le modalità di pagamento potranno venir allargate anche ad altre forme (paypal in particolare). Vi pregherei di trovare dieci minuti per effettuare tale bonifico. Abbiamo zero costi di gestione e occasionalmente riceviamo piccoli contributi, ma buona parte delle nostre pur modeste spese (per la conferenza annuale ed il sito), vengono coperte con le quote associative.

 

7. Prossima Assemblea SITES e rinnovo delle cariche sociali

Fra due mesi dovremo tenere l’assemblea soci SITES per l’approvazione telematica del bilancio 2014. Colgo l’occasione per aggiungere che a fine anno scade il mandato di presidente, segretario e degli altri cinque membri del consiglio direttivo. Vi invito dunque a pensare a possibili candidati, compresi giovani studiosi. Su tale argomento conto tuttavia di inviare più avanti a voi tutti una mia lettera con una sorta di bilancio del triennio che si concluderà ed i miei modesti suggerimenti circa i possibili sviluppi futuri della SITES.

Grazie per l’attenzione. Buon lavoro a tutti.

Il Presidente              

Giovanni Andrea Cornia