header
Main Menu
Home
Working Papers
Calendario
FAQ
Valutazione della Qualitą della Ricerca 2015-2019 PDF Print

Vedi pagina ufficiale dell'ufficio ricerca

Informazioni generali sulla VQR

Bando

Vedi bando VQR  > Riferimenti Normativi > Bando. Qui il link diretto .
A pagina 3 vengono elencate le aree: nel nostro caso 13a per il DSE e 13b e 7 per il DEA. Inoltre nel 13b rientrano i colleghi di storia economica (13/C1) ma vengono valutati con il DSE, anche se fanno parte di un'altra area.

Vedi FAQ aggiuntive dell'ANVUR del 30/03/2021.

Scadenze

23 ottobre 2020: autovalutazione

4 dicembre 2020: validazione elenchi ricercatori (in servizio o affiliati al 1° novembre 2019)

29 gennaio 2021: pubblicazioni criteri per la VQR

26 marzo 2021 (inizialmente 22 febbraio, poi 15 marzo): i docenti selezionano i prodotti in IRIS e caricano i pdf (bibliometrico: fino a 6, non bibliometrico: fino a 4). 

16 aprile 2021 (inizialmente 30 novembre 2020, poi 12 marzo 2021): ogni dipartimento comunica il numero di pubblicazioni che verranno conferite.
Il numero è compreso tra il numero massimo (3 x numero docenti) e il numero minimo (togliendo le esenzioni tipo direttore ecc.)

19 aprile 2021 (inizialmente 19 marzo 2021): gli atenei comunicano il numero di prodotti attesi per ciascun dipartimento all'ANVUR

16 aprile 2021 (inizialmente 12 marzo 2021): verifica dei dipartimenti (risoluzione conflitti).

23 aprile 2021 (inizialmente 13 aprile 2021): verifica ateneo e invio a ANVUR

luglio 2021 ??: invio degli ultimi pdf della pubblicazione

luglio 2021 ??: fine VQR

Riassunto criteri

La valutazione riguarda l'ateneo e il dipartimento nell'assieme, non il singolo docente. Il singolo docente propone cosa presentare, ma è il direttore che prende l'ultima decisione.

Vengono considerati i docenti present in dipartimento alla data del 1 novembre 2019, anche se non ci sono più in dipartimento adesso. Vengono valutati i prodotti di tutto il periodo anche se la pubblicazione è stata scritta mentre il docente era afferente altrove.
In regola generale ogni docente deve segnalare 3 prodotti.
Questo numero viene ridotto per i docenti che hanno avuto incarichi particolari o sono stati in maternità (vedi pagina 10 del bando).
E' possibile scegliere i prodotti di un docente al posto di un altro / di altri. Ogni docente può presentare 4 prodotti al massimo (articolo 5 comma 8).
Le pubblicazioni in coautoraggio con autori afferenti a più dipartimenti dello stesso ateneo potranno essere presentate (art 5 del bando):
* 1 volta per Dipartimento e fino a 2 volte per l'Ateneo se il numero complessivo di coautori è inferiore a 6 e
* 1 volta per Dipartimento e fino a 3 volte per l'Ateneo se il numero di coautori è pari o maggiore a 6.
I prodotti con 6 o più coautori possono essere presentati, a livello nazionale, ordinariamente da un numero massimo di 7 o 15 Istituzioni. Il limite applicabile dipende dalle caratteristiche delle aree disciplinari secondo le modalità previste dal Bando VQR-art.6, Tabella 4.

Per ogni prodotto vengono considerati gli aspetti seguenti: originalità, rigore metodologico, impatto.
Per l'impatto viene
messa a disposizione del valutatore la fascia della rivista, se semplifichiamo si basa su:
* gli indicatori della rivista (IF5 e AIS su WoS, CiteScore e SJR su Scopus per l'area 13a; IF5 e AIS su WoS, CiteScore, SJR e SNIP su Scopus per l'area 13b)
* la categoria tematica della rivista (per l'area 13a: “Category” in WoS e “Scopus Sub-Subject Area” in Scopus; per l'area 13b: una "lista settori" della GVE basata su ABS, Scopus e i SSD)
In base all'indicatore con percentile più alta, la rivista viene collocata in una fascia più o meno alta (6 fasce per l'area 13a, 4 per l'area 13b).
In base a questa informazione il valutatore decide che impatto dare alla pubblicazione, considerando sicuramente anche il numero di citazioni.
IMPORTANTE: se la rivista appartiene a due categorie diverse, il dipartimento deve scegliere quella che ha più senso per la pubblicazione.

Vedi pdf riassunto dei criteri fatto per il DSE (più preciso di sopra).
Vedi pdf Vademecum VQR 2015-2019
dell'area ricerca UniVR
Link alla pagina con i criteri
, con tutti i dettagli: selezionare l'area e aprire il "Documento modalità di valutazione". Per l'elenco delle riviste considerate per gli indici WoS e Scopus aprire i documenti "Indici citazionali" 

Dettagli riduzioni e presentazione al posto di un altro

secondo l'art. 4 comma 2 del Bando:

Fatto salvo quanto previsto al comma 6, i ricercatori appartengono all’Istituzione presso la quale risultano in servizio alla  data  del  1°  novembre  2019,  e  i prodotti  di  ricerca  adessi  associati  sono  attribuiti  a  tale Istituzione indipendentemente dall’affiliazione nella quale si trovavano al momento della pubblicazione.
Tuttavia è da tenere presente anche quanto riporta la tabella al successivo art. 5 comma 6:
Tabella 3. Numero di prodotti “ordinariamente” attesi in relazione a incarichi o situazioni specifiche (art. 4, comma 5 Linee Guida MIUR)

Ruolo
Periodo di servizio nel quinquennio 2015 -2019
N. prodotti
Incarico politico o amministrativo che ha comportato l’aspettativa dal servizio
almeno 24 mesi
1

Infine è da notare questo importante aspetto del nuovo Bando, riassunto nella FAQ n. 3 relativa al conferimento dei prodotti della ricerca:
È  possibile  per  una  Istituzione  escludere  parte  dei  suoi  ricercatori  ai  quali  quindi  non risulterebbe  associato  alcun  prodotto  per  la  valutazione?  La  presenza  nell’Istituzione  di ricercatori ai quali non è associato alcun prodotto influisce sulla valutazione finale?
SI. A  solo  titolo  esemplificativo  un  Dipartimento  composto  da  40  docenti  (ordinariamente pari  a 120  prodotti senza  eventuali  riduzioni)  può  essere  valutato  sia  conferendo  3  prodotti per ciascuno dei 40 docenti, sia conferendo 4 prodotti per 30 docenti e zero prodotti per 10 docenti, ovvero una combinazione dei due estremi. L’ANVUR indicherà nel rapporto finale di  valutazione per i vari profili di qualità indicati nell’art.  10  il  numero  di  ricercatori  a  cui sono associati i prodotti e la relativa distribuzione. L’eventuale utilizzo di tali informazioni ai fini del riparto della quota premiale del FFO è di competenza del Ministero.

Procedura 

1- Lavori preparativi

Per i colleghi nuovi

1) Verificare di essersi registrati su Orcid.
Vedi manuale (un po datato)
2) Verificare di aver inserito tutti i prodotti in IRIS, in particolare quelli del 2015-2019 prima di essere arrivato all'università di Verona

Per tutti

1) Associare/Dissociare i codici WOS/Scopus trovati in automatico da IRIS
Vedi schermata identificativiWoS_Scopus

Login a IRIS > Prodotti > Qualità dell'archivio > Identificativi (1)

Si vede un elenco di pubblicazioni per i quali vengono proposti degli identificativo WOS o Scopus perché non sono presenti in IRIS o sono diversi.
Verificare se si tratta della stessa pubblicazioni facendo clic sulla pubblicazione in IRIS (2) e sulla pubblicazioni su WOS o Scopus (3).
Se si tratta della stessa pubblicazioni accettare il codice con clic sulla catena, altrimenti rifiutare con clic sulla catena spezzata (4).
Se viene accettato il codice viene aggiunto alla pubblicazione in IRIS.
Se i codici sono diversi è spesso perché manca il prefisso, in quel caso accettare la modifica. Se invece non si tratta della stessa pubblicazione rifiutare la modifica.
Si consiglia di ri-verificare ogni tanto se sono stati trovati nuovi identificativi.

2) Segnalazioni Unibas-CRUI
E' girato un programma che confronta i dati in IRIS con quelli delle biblioteche.
In quel contesto sono state generate delle segnalazioni per ogni docente.
Vedi report Unibas inviato dal referente IRIS

3) Sistemare duplicati
3a) duplicati in base a criteri bibliometrici (WOS, Scopus, ISBN, DOI identico per due prodotti)
3b) duplicati in base al titolo
Vedi i report inviati dal referente IRIS.

4) solo per il DSE: verificare se i working paper sono tutti presenti su RePec

5) verificare di aver inserito tutti i prodotti del periodo 2015-2019

6) verificare che i prodotti del periodo 2015-2019 abbiano i codici bibliometrici (WOS, Scopus) inseriti
Per trovare i prodotti dove mancano gli identificativi, procedere nel modo seguente:
Prodotti > Qualità dell'archivio > Identificativi
anno= 2015, 2016, 2017, 2018, 2019; status= errori (togliere gli altri valori); eventualmente: tipologia = articolo in rivista.
Se un prodotto non ha i codici e non sono stati trovati in automatico (vedi punto 1) ci sono le possibilità seguenti:
* il prodotto non c'è proprio su WoS o Scopus. Questo succede se non è stato pubblicato su una delle riviste considerate (vedi l'elenco nel link sotto). In quel caso rischia di avere un voto meno alto per la valutazione in confronto a prodotti che ci sono, se si tratta dell'ambito bibliometrico.
* il prodotto è stato pubblicato su una delle riviste ma il codice non è ancora presente nei sistemi. Se conoscete il codice (perché vi è stato comunicato) lo potete inserire in IRIS a mano con "Integra".
Se non lo conoscete ma sapete che dovrebbe esserci (rivista considerata da WoS o Scopus) potete reperirlo come descritto al link seguente: FAQ Codici bibliometrici di una pubblicazione

2- Autovalutazione

La piattaforma per l'autovalutazione usa le informazioni inserite in IRIS fino al 23 ottobre (chiusura dell'attuale tornata di valutazione).

Per avere un risultato valido, ci sono i punti seguenti da considerare:
1) se non già fatto, assicuratevi di aver inserito tutte le pubblicazioni in IRIS che riguardano il periodo della VQR (2015-2019)
2) verificate che ci siano i codici WoS e Scopus per queste pubblicazioni (in particolare articoli su rivista). Viene descritto al punto 6) sopra come identificare le pubblicazioni.
Dove sapete che i codici dovrebbero esserci, seguite le indicazioni come reperire i codici (sempre al punto 6).
Inserite il codice in IRIS selezionando il prodotto e premendo il tasto "Integra".
3) Per procedere all'autovalutazione fate quello descritto sotto.
Se un prodotto non viene valutato perché risulta avere un problema, conviene sistemarlo in IRIS (prima del 23 ottobre) e verificare la valutazione aggiornata.

 Per l'autovalutazione

* accedere alla piattaforma https://supportocrui.it
* utilizzare il link per il recupero della password disponibile sotto il pannello del login. Alla richiesta dell'indirizzo e-mail dovrà fornire l'indirizzo istituzionale This e-mail address is being protected from spam bots, you need JavaScript enabled to view it a cui è associato il Suo account. Nel caso in cui non dovesse ricevere l'e-mail per la scelta della password, Le raccomandiamo di controllare che questa non sia finita nella cartella della posta indesiderata. Se si è già registrato alla piattaforma in precedenza con una altro indirizzo email, serve utilizzare quella invece di univr oppure chiedere di cambiarla a univr.

* consultare la valutazione: dopo la login, andare sulla colonna Valutazione di una delle voci (ad esempio di UNIVR-FFABR2020II).
Vi trovate un elenco delle proprie pubblicazioni con il voto.
Sotto vengono elencati prodotti "non utilizzabili" che sono working paper o prodotti che hanno un problema (aperti, errori nel report Unibas, ...).
Se un prodotto ha un problema conviene sistemarlo e tornare alla valutazione aggiornata.
* manuali: dopo la login andare al link "Consulta la documentazione" in cima alla pagina principale. In particolare: "Presentazione del Sistema" e "Presentazione dei Modelli di Valutazione"

Vedi anche la sezione "Supporto CRUI" della pagina ufficiale dell'ufficio ricerca.

3- Verifica affiliazione docenti accreditati

Vedi pdf miniguida verifica affiliazione docente

* collegarsi a https://loginmiur.cineca.it/  
* inserire le proprie credenziali (nome utente simile a codice fiscale)
* clic su VQR 2015-2019

* verificare la correttezza dei seguenti dati al 1/11/19: propria persona, Università degli Studi di Verona, Dipartimento di afferenza, qualifica

4- Elenco pubblicazioni con indicatori (report IRIS)

Lo può fare il referente da IRIS > Visione Completa > Reportistica > VQR 15-19 > Elenco pubblicazioni

Vedi dettagli sul report IRIS VQR 2015-2019 qui  

5- Simulazione CRUI

Su richiesta dell'Area Ricerca vi chiediamo di dare la vostra adesione alla simulazione VQR nella piattaforma CRUI entro l'1 marzo 2021.
N.B. L'accesso alla piattaforma CRUI di persone non contemplate dalla VQR viene disabilitato temporaneamente (per la durata della VQR).

Questi i passi da seguire:

* accedere alla piattaforma https://supportocrui.it

* Per chi non avesse ancora fatto l'accesso alla piattaforma, procedere come descritto nella sezione "Autovalutazione" sopra

* Nella colonna "Effettua scelta", fare clic su "Scelgo di aderire" e poi confermare la propria scelta (si veda il pdf
pdf scelta adesione)
Il
pdf manuale ufficiale si trova facendo clic su "Consulta la documentazione" e scegliendo "Informazioni di base".

Una volta fatta l'adesione, gli indicatori bibliometrici che appaiono nella scheda di ciascun prodotto se si clicca su "Dettagli e Commenti" sono quelli che saranno utilizzati dai GEV per la valutazione di partenza del criterio di "impatto" della pubblicazione.
Questo criterio, insieme a "originalità" e "rigore metodologico", concorrerà alla valutazione finale del prodotto sulla base di una peer review informata (come indicato nella sezione 5.1 per l'area 13A e 4.3 per l'area 13B).
In allegato i
pdf criteri.
Per il momento non occorre ancora selezionare i prodotti, ma si può cominciare a pensare quali siano quelli migliori alla luce degli indicatori.

Vedi pdf mini-guida docente utilizzo piattaforma CRUI (reperibile in questa pagina dell'area ricerca).

6- Comunicazione numero prodotti per ogni dipartimento

 

7- Scelta prodotti

Vedi procedura descritta dall'ANVUR (usando loginmiur).
In realtà, per l'ateneo di Verona, la scelta dei prodotti si fa in IRIS:

Vedi la pdf guida docente del DSE e del DEA.
Vedi la
pdf guida docente dell'area ricerca (reperibile in questa pagina)
Vedi la
guida docente di IRIS. Vedi anche le FAQ riguardo la VQR

Link all'pdf elenco degli editori che hanno accordi con ANVUR per fornire il pdf..


 
 

Area riservata: GIA | sito d'ateneo | Aule | E-learning | Esami | Pubblicazioni | sito DSE | @univr.it | FilesenderVPN | Prestito libri | Fondi | Cedolino / CUD | Missioni | Acquisti | Firma Intranet | Contabilità | Timbrature | Protocollo | Banca | Telefoni
Problemi? Guide UniVR | Supporto | Forum | FAQ